top of page

In questa sezione troverai l'elenco dei corsi attivi

La maggior parte è erogata in modalità webinar sfruttando l'aula di registrazione che abbiamo costruito appositamente per offrirvi la stessa esperienza di essere seduti in prima fila.

Ogni corso è corredato dei suoi manuali e, ad esclusione del corso di Posa, anche della registrazione in modo che tu possa vedere la lezione più volte e approfondire meglio l'argomento

Corsi e webinar per serramentisti

Non ci sono eventi in programma
Corso di Posa ad Alta Efficienza Termoacustica

Un buon serramento posato male è un buon serramento che non funziona! E per questo la posa è stata normata con la UNI 11673 che spiega come devono essere i prodotti di riempimento e sigillatura, come vanno costruiti i giunti di collegamento alla parete e come certificare le competenze del posatore e ricevere il Patentino Posatore /installatore di serramenti Senior - EQF 3.
Si tratta di un corso che la nostra Accademia propone da più di 10 anni ed è certamente il corso che ha avuto il maggior numero di iscritti in Italia anche grazie al passaparola dei posatori che hanno partecipato e sono rimasti soddisfatti.

Corso per Attestato di Formazione per l'uso Professionale dei prodotti contenenti diisocianato

I prodotti contenenti Diisocianato se utilizzati senza precauzioni, possono essere nocivi per la salute e causare delle malattie professionali. La legge obbliga, quindi, tutti gli utilizzatori, a partire dal 24 agosto 2023, a fare un corso ed a superare un esame che li istruisca sui potenziali rischi e soprattutto come utilizzarli in sicurezza. Il docente che tiene il corso e l’Ente che eroga l’attestato devono avere un accreditamento per legge e quindi questo corso viene proposto dalla Academia AmbrosiPartner in collaborazione con QSA srl, un'azienda accreditata per i corsi sulla Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro.

Master di formazione sulla posa ad alta efficienza energetica EQF3 / EQF4

Il corso online riconosciuto e valido per l'aggiornamento della certificazione qualsiasi sia l'ente certificatore.
Si tratta di un corso interdisciplinare nel quale si alternano 5 docenti, tra architetti geometri e direttori di cantiere che entrano nel dettaglio delle pose più complicate e degli errori più comuni.
E’ quindi un corso estremamente pratico dove “si respira il cantiere” utile per chi vuole realmente approfondire tutte le tematiche di posa e discutere con i progettisti o fare i periti sulle contestazioni di posa.

Corso di avanzamento da Posatore Senior EQF3 a Posatore Caposquadra EFQ4

Il corso online per i posatori che hanno già acquisto la qualifica di Posatore Installatore Senior livello EQF3 che desiderano integrare le competenze per ricevere la qualifica di Posatore Caposquadra livello EQF4.
Con tale qualifica il tecnico sarà abilitato, oltre alle attività previste dal livello EQF3 anche alla progettazione dei giunti di posa ed alla elaborazione delle tavole grafiche per l’installazione dei serramenti ed accessori.

La coibentazione termoacustica del cassonetto

I cassonetti sono il punto più critico dell’intero involucro edilizio sia per quanto riguarda le dispersioni termiche che l’isolamento acustico.
In merito alla trasmittanza termica del cassonetto Usb, quando si interviene con la sostituzione è obbligatorio rispettare il limite di trasmittanza termica previsto per le finestre in base alla zona climatica come definito dal Decreto Requisiti Minimi del 5 ottobre 2020.
Proporre la corretta coibentazione del cassonetto è però non solo un obbligo di legge ma un intervento indispensabile per aumentare il confort all’interno della casa, le vendite ed i guadagni.
È dunque un corso indispensabile, per migliorare la propria competenza ed evitare contestazioni con i clienti.

Posare le porte interne senza viti

La posa delle porte è considerata un lavoro semplice per cui nessun produttore di materiali si era mai impegnato nella ricerca di un sistema più innovativo.
Negli ultimi anni la produzione delle porte si è però fortemente industrializzata e standardizzata per cui era necessario inventare un sistema di posa che avesse gli stessi requisiti.
Infine, è sempre più difficile trovare delle persone competenti preparate che si occupino di questo lavoro.
Dal gruppo di ricerca PosaClima, il sistema leader in Italia nella posa dei serramenti esterni è stata elaborata una soluzione innovativa che risolve in modo semplice ed economico questa lacuna.
Il sistema PosaClima inDoor per la posa delle porte a battente senza l’ausilio di viti rivoluzionerà questo settore.
Per questa ragione è un corso che ogni posatore di porte dovrebbe fare.

Scopri di più
Prima parte: Full Immersion Detrazioni Fiscali

Attualmente non si vendono più finestre ma detrazioni: questa è infatti la prima domanda che rivolge il cliente prima ancora di concentrarsi sul serramento. Sbagliare le detrazioni significa però creare un grosso problema sia per il cliente che per il serramentista.
Chi frequenta questo corso sarà però in grado di applicare correttamente le detrazioni e stabilire quale sia la più conveniente per il cliente.

Seconda parte: Determinare ed ottimizzare la spesa massima detraibile per le detrazioni Ecobonus e Bonus Casa

Tutti i clienti vorrebbero mettere in detrazione l’importo massimo ammissibile, ma a partire dal 2020 le detrazioni per Ecobonus prevedono un massimale unitario che deve per legge essere verificato da un asseveratore o dal serramentista tramite la dichiarazione di congruità della spesa, in caso contrario l’Agenzia delle Entrate potrebbe revocare la detrazione!
Nel corso degli anni le regole per determinare il massimale sono cambiate e sono cambiate anche le voci detraibili. Con qualche variante lo stesso discorso si applica anche al Bonus Casa.

La corretta determinazione dell'aliquota iva applicata al settore dei serramenti e lettura dei titoli abilitativi

La legge attribuisce al rivenditore il compito di determinare la corretta aliquota Iva e lo rende passibile di sanzioni in caso di errori. Nel settore dei serramenti le aliquote applicabili sono al 4% al 10% al 22% e Iva mista al 10% e 22% e quindi la situazione è molto complicata. Di base, la scelta della giusta percentuale dipende dal titolo abilitativo e quindi chi si occupa della fatturazione dovrebbe essere in grado di leggerlo. Di conseguenza, la corretta scelta dell’aliquota Iva, implica sia competenze fiscali che competenze tecniche difficilmente ravvisabili nella figura del solo commercialista o del solo tecnico per cui il serramentista non trova mai una fonte autorevole che possa aiutarlo.

Full Immersion Bonus Barriere Architettoniche 75%

La legge n. 234/2021 (legge di bilancio 2022) ha introdotto una nuova agevolazione, per la realizzazione di interventi finalizzati al superamento e all’eliminazione delle barriere architettoniche in edifici già esistenti. Consiste in una detrazione d’imposta del 75% delle spese documentate sostenute nel periodo tra il 1° gennaio 2022 e il 31 dicembre 2025 e va ripartita tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo.

BONUS BARRIERE ARCHITETTONICHE AL 75% 2a parte: cosa cambia dopo il DL. 212 con il bonus barriere, cosa fare con i “lavori iniziati”

Un corso di approfondimento e chiarimento sulle novità introdotte con il D.L. 212/2023, quindi tutto ciò che c'è da sapere per cogliere le ultime opportunità che sono escluse dall'applicazione di tale D.L..

Scopri di più
D.L. 39/2024: in quali casi si può ancora applicare lo sconto in fattura, le modifiche al bonus barriere architettoniche e alla detraibilità dei crediti

La perdita del Superbonus, bonus barriere e sconto in fattura impatterà in modo significativo sul mercato dei serramenti nel 2024.
Bisogna essere pronti a prendere al volo le ultime possibilità rimaste e soprattutto ad individuare le nuove strategie per massimizzare i risultati in un contesto che sarà molto competitivo, dove per avere la firma sul contratto si dovranno superare molti concorrenti.
È dunque un corso indispensabile, e da fare subito, per non trovarsi nella schiera di quanti alla fine dell’anno dovranno confrontarsi con un fatturato di molto inferiore all’anno precedente.

Le vetrate panoramiche amovibili – VEPA

Il decreto aiuti Bis convertito nella legge 142 del 21 settembre 2022 ha stabilito che le Vepa possono essere installate senza necessità di titolo abilitativo. Questo apre un nuovo immenso mercato perché offre la possibilità di proteggere ed utilizzare in modo più confortevole i poggioli creando un nuovo fatturato da aggiungere alla vendita dei serramenti. È però necessario sapere cosa sono le Vepa, quanto costano come si montano e quali sono le detrazioni possibili.

I documenti obbligatori per la marcatura CE dei serramenti e le metodologie per il calcolo della trasmittanza termica

Per poter immettere un serramento sul mercato, a partire dal 2010, deve essere accompagnato dai documenti di marcatura CE e, se separa caldo da freddo, deve avere una trasmittanza termica conforme alle richieste di legge.
Spesso però gli infissi, specie se provengono dall’estero, hanno una documentazione non corretta ed espongono il rivenditore ed il cliente a grosse sanzioni. Ricordiamo infatti che in caso di mancata o errata marcatura CE o trasmittanza termica non sono applicabili le detrazioni fiscali e viene richiesta la rimozione del serramento.

L’isolamento acustico dei serramenti

Le leggi, le tecniche, i suggerimenti che influenzano l’isolamento acustico dei serramenti e come risolvere i contenziosi.
Va ricordato che l’isolamento acustico dei serramenti è una prestazione molto richiesta e spesso è fonte di contestazioni che vanno prevenute e risolte già in fase di preventivazione e posa.
Per questa ragione questo corso è vivamente consigliato a tutti coloro che si occupano della vendita e posa dei serramenti.

Il rilievo esecutivo, come prendere le misure e sviluppare l'ordine

La maggior parte dei problemi conseguenti alla vendita dei serramenti deriva proprio da un rilievo iniziale sbagliato. Conoscere la procedura ed i segreti di cantiere per fare bene il sopralluogo iniziale e la presa delle misure è essenziale per non commettere errori, avere la soddisfazione del cliente che poi tramite il passaparola successivo vi manderà nuovi clienti.

La posa in opera come strumento di marketing per vendere più finestre

Nella showroom si propone la fornitura e la posa delle finestre. I venditori però concentrano la massima attenzione solo sulle caratteristiche dei serramenti e trascurano quelle argomentazioni di vendita vincenti che derivano dalla posa con un sistema ad alta efficienza energetica, garantito 10 anni nelle prestazioni.
Questo corso aiuta quindi i venditori a distinguersi da tutti i concorrenti, puntando su di un tema strategico, qual è la posa, poco conosciuto dai commerciali per avere in questo modo più argomentazioni per chiudere con successo i contratti.

Conoscere la vetrata isolante e vendere la luce

Meglio una finestra di legno, alluminio o PVC?
Questa è una delle domande principali nel percorso di vendita perché la maggior parte dei venditori dimentica che il 90% del serramento è costituito dal vetro e quindi si concentra principalmente sugli aspetti estetici e sul materiale che compone il telaio!
Sul mercato esistono però molte tipologie di vetrate isolanti che si differenziano per dei parametri estremamente significati quali, in rimo luogo, la trasmissione luminosa, ma anche la resa cromatica e la riflessione esterna che sono caratteristiche importanti almeno quanto l’isolamento termo/acustico.
Con questo corso infatti imparerete non a “Vendere la finestra” ma “Vendere la luce” , e questo aspetto è estremamente convincente perché tutti vogliono una casa più luminosa!
Conoscere la vetrata ed utilizzare le argomentazioni di vendita che ne derivano, significa dunque esaudire i desideri dei clienti, evitare contestazioni e chiudere più facilmente le vendite.

Calcolare il risparmio energetico conseguente alla sostituzione dei serramenti: ovvero individuare in quanti anni l'intervento si ripaga da solo

Le nuove finestre riducono le dispersioni termiche invernali e quindi consentono un notevole risparmio sui costi di riscaldamento.
Quantificando correttamente il risparmio energetico conseguente si potrà dimostrare che l’acquisto di nuove finestre è una spesa che si ripaga da sola e quindi il miglior investimento che si possa fare.
Durante questo corso si spiega come fare il calcolo del risparmio energetico e soprattutto viene mostrato un semplice software che farà ogni operazione in automatico restituendo una tabella che dimostra la convenienza all’acquisto, ed il punto di pareggio, detraendo i risparmi sulle spese di riscaldamento dal costo sostenuto per l’acquisto delle finestre.
Utilizzando questa tabella si potrà quindi dimostrare che nel medio periodo le finestre sono gratis e, di conseguenza, sarà molto più facile chiudere la trattativa di vendita.

Vendere finestre in showroom

Corso di formazione professionale sulle strategie e sugli strumenti per avere più successo nelle vendite.
Con la fine dello sconto in fattura e delle agevolazioni al 110% e 75% i consumatori torneranno ad essere maggiormente attenti alle caratteristiche del prodotto. Risulta perciò necessario aumentare le proprie competenze per garantire un numero di vendite elevante anche per il 2024. Grazie a questo corso scoprirete come comprendere le esigenze del cliente e concretizzare le vendite con semplici strategie.

bottom of page